chiudi

Questo sito utlizza i cookie. Continuando la navigazione accetti il loro utilizzo

<< redazione@crispianonline.com >>

  Skip Navigation LinksHome page : Attualità : Ultime notizie

notizie :: filtro di ricerca ::
Gli articoli riportati esprimono esclusivamente le opinioni dell'autore, e non devono in nessun caso essere intesi come la posizione ufficiale dello staff di crispianonline.com e crispianonline.it
Crispiano - lunedì 24/04/2017 01:29

Com. Stampa Comune di Crispiano

mercoledì 04/07/12 -  Comune di Crispiano

Lavori di riqualificazione del borgo San Simone

Da alcuni giorni sono iniziati i lavori di riqualificazione e valorizzazione del borgo di San Simone. A darne notizia è il Sindaco di Crispiano Giuseppe Laddomada.


 
Da alcuni giorni sono iniziati i lavori di riqualificazione e valorizzazione del borgo di San Simone.

A darne notizia è il Sindaco di Crispiano Giuseppe Laddomada.
Il progetto prevede il rifacimento delle due piazzette ovvero piazza dei Caduti e piazza Martellotta e la realizzazione di un percorso-camminatoio che mette in comunicazione le due piazze con la vecchia chiesa del Carmelo, risalente al XVII sec. situata alle spalle dell’attuale Parrocchia di San Michele Arcangelo.
L’importo ammonta a 275.000 euro ed è stato finanziato all’Unione dei Comuni Crispiano Statte e Massafra, con fondi della Regione Puglia: “interventi di rigenerazione territoriale” nell’ambito del P.O. F.E.R.S. 2007-2013 – Asse VII Azioni 7.2.1.
La direzione dei lavori è stata affidata al geometra Giovanni Colucci, mentre i lavori sono stati appaltati all’impresa Nardoni Lavori srl.
In considerazione della stagione estiva già iniziata – aggiunge il Sindaco – sono stati molto importanti i diversi incontri che l’Amministrazione Comunale ha organizzato con i cittadini e con le attività commerciali presenti a San Simone, al fine di non penalizzare tutte le iniziative che tradizionalmente si svolgono in questo periodo.

Per cui i lavori di rifacimento di piazza dei Caduti verranno sospesi a metà luglio, per lo svolgimento del Carnevale e di altre manifestazioni previste in programma e riprenderanno a settembre subito dopo la tradizionale Sagra del Peperoncino, con il rifacimento di piazza Martellotta.
Soddisfazione ovviamente è stata espressa dal Sindaco e dall’intera Giunta Comunale, per questi lavori, che si prevede termineranno entro l’anno e che renderanno la frazione di San Simone, ancora più accogliente e di grande interesse per l’intero turismo del territorio di Crispiano.
Crispiano, 4 luglio ’12
L’Addetto Stampa
Annese

mercoledì 04/07/12 -   Comune di Crispiano    






 




(anonimo)
Commenta questa notizia:
Per poter inviare un commento è necessario essere autenticati.
Inserisci il tuo nome utente e la tua password nelle caselle in alto a sinistra e premi il pulsante "Entra" oppure CLICCA QUI

Non possiedi un nome utente e una password ? Allora registrati  gratuitamente

  Le Altre Notizie

OMAGGIO A UN CAPOPOPOLO...
Lara Esposito. 23/04/17
DISASTRO PETROLIO IN VAL D'AGRI E PERTUSILLO...
PIERNICOLA PEDICI. 23/04/17
DOCUMENTO SUL TEMA DELLA RACCOMANDAZIONE VERSO L'O...
PIERNICOLA PEDICI. 20/04/17
NO TAP, ne’ qui ne’ altrove !...
tarasinmovimento@. 20/04/17
Giovedì 27 aprile, ore 21 TERESA DE SIO canta P...
Francesco Mazzot. 20/04/17
Caserta la Prima Edizione del Premio Internaziona...
carlorcrs2@gmail.. 20/04/17


  Categoria
 
  Cerca le seguenti parole
 
  Fonte
 
  Mese   Anno
   

altre notizie
:: I nostri corrispondenti ::

Annese Michele
famigliaannese@libero.it

Guarnieri Paola
daele@libero.it

Notarnicola Caterina
c.notarnicola@libero.it

Redazione Biblioteca Civica
info@bibliotecanatale.it
invia un articolo | stampa | torna su |  


 
Crispianonline.com è un portale finalizzato alla libera comunicazione e alla diffusione di notizie ritenute utili. Non rappresenta una testata giornalistica non essendo prodotto editoriale in quanto aggiornati senza alcuna periodicità ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001 Tutti i diritti sul nome sono riservati. E' vietata la riproduzione totale o parziale degli elementi contenuti in questo sito senza espressa autorizzazione