Un fantasma… in libreria anche a Crispiano

Print Friendly, PDF & Email

Sarà un Halloween da brividi quello che si festeggerà questo fine settimana in una ventina di librerie in tutta Italia. Tra queste la libreria “AmicoLibro” di Crispiano, dove sabato pomeriggio, dalle 17.00, i più piccoli saluteranno la festa di origine celtica immergendosi in un laboratorio creativo. Ci si ispirerà al libro uscito per l’occasione, “Un fantasma in soffitta” (edito da Il Castoro, la casa editrice promotrice dell’evento). Un invito per tutti i piccoli e giovani appassionati di storie di fantasmi e di vecchie case infestate da antichi segreti e spiriti burloni. Non si tratterà solo di ascoltare una storia, ma ci sarà bisogno dell’aiuto e soprattutto della sfrenata fantasia dei bambini per trovare un seguito alla storia narrata nel libro, per inventare nuovi colpi di scena, creare personaggi, scovare dei nomi adatti, tirando fuori idee originali, assurde e divertenti. Un vero laboratorio creativo in cui far esplodere idee e contribuire, tutti assieme, a trovare il seguito di una storia lasciata a metà. A ogni “piccolo creativo” sarà consegnato un prezioso libretto in cui scrivere o disegnare la storia che sarà inventata, schede gioco e quiz da risolvere. E al termine, in omaggio poster, dolcetti e naturalmente… scherzetti. Oltre alla libreria crispianese “AmicoLibro” di via Martina Franca, l’evento si svolgerà in altre città italiane: da Mestre a Milano, da Brescia a Bologna, da Rimini a Macerata, Pisa, Pozzuoli, e Catania.
Per informazioni e adesioni telefonare allo 099.613019.

Fonte: Vincenzo Parabita