com. stampa comune di crispiano : Crispiano in regola con la TASI

Print Friendly, PDF & Email

Giovedì 22 maggio il Consiglio Comunale di Crispiano ha adottato la TASI (tassa sui servizi indivisibili) e il relativo regolamento. In questo modo il 16 giugno sarà possibile versare la prima rata sia dell’IMU che della TASI, evitando complicati conteggi di acconti a ottobre e conguagli a dicembre.
E’ stata prevista una aliquota del 2 per mille intermedia tra il minimo (1 per mille) e il massimo (3,3 per mille), di questa solo il 10% a carico degli inquilini.
Inoltre sono state previste diverse agevolazioni per le quali si rimanda alla delibera di approvazione e al regolamento entrambi già pubblicati sul sito del Comune di Crispiano (www.comune.crispiano.ta.it sezione servizi – fiscalità locale).
A titolo di esempio si è prevista sulle abitazioni principali una detrazione fissa di 100 euro e una detrazione per ogni figlio a carico di 25 euro in modo tale che chi non pagava l’IMU sulla prima casa non pagherà la TASI.
E’ stata data la possibilità del comodato gratuito di una casa ad un figlio in modo che questa venga assimilata alla prima casa sia per l’IMU che per la TASI.
E’ evidente l’obiettivo di questa Amministrazione di agevolare i possessori di prime case e le famiglie numerose per cercare di avere un tributo il più equo possibile.
Nei prossimi giorni è previsto un incontro pubblico per illustrare nei particolari il provvedimento adottato ed inoltre sarà possibile accedere dal sito del Comune ad un link per il calcolo automatico della somma da versare. In questo modo si cerca di agevolare al massimo gli adempimenti dei contribuenti.
Purtroppo noi Amministratori ci troviamo a gestire un odioso tributo che il Governo centrale ha imposto in sostituzione dell’IMU sulla prima casa.
Le decisioni impopolari le prendono a Roma ma la faccia la fanno mettere agli Amministratori locali!!! E’ sempre la solita storia…
Crispiano, li 28/05/2014

L’Assessore al Bilancio, Finanze Tributi
Dott. Vito Paciulli

Fonte: Dott. Vito Paciulli