CARI 5 STELLE CRISPIANESI … BENVENUTI NEL MONDO REALE!

Print Friendly, PDF & Email

In campagna elettorale il Sindaco ed i suoi seguaci  hanno  ripetutamente affermato di  avere letto le carte, avere studiato, avere le soluzioni per risollevare le sorti del Comune, avere contatti con esperti che li avrebbero consigliati sulle manovre da attuare e che erano pronti ad assumersi la responsabilità di amministrare Crispiano.

Al primo Consiglio comunale in cui si è parlato di bilancio, hanno ripetuto, per l’ennesima volta, che il disastro amministrativo nasce con l’Amministrazione Laddomada, e questo lo sapevamo, che il piano di rientro non è stato elaborato da loro, e questo lo sapevamo, che il piano di rientro non sta centrando gli obiettivi previsti, e questo lo sapevamo.

Cosa propongono per risollevare le sorti del Comune? Nulla.

Dichiarano che aspetteranno 6 mesi per vedere cosa succede per poi decidere …

Quindi, per semplificare,  si sono proposti di curare un malato grave facendo credere di avere la cura, gli è stato concesso di farlo ma, dopo aver visto da vicino il malato, dicono: aspettiamo cosa succede con i medicinali che gli sono stati prescritti da altri (di cui non si fidavano) e aspettiamo. Se si salva, bene. Altrimenti … colpa degli altri.

Troppo comodo.

Caro Sindaco, dal 10 giugno sei diventato responsabile, al pari di chi ti ha preceduto,  delle sorti del  Comune. Tra l’altro ti troverai a gestire 3 semestri (su 6 complessivi) del piano di rientro. Se tra un anno e mezzo la situazione non sarà stata recuperata sarai anche tu responsabile politicamente e tecnicamente del risultato.

E’ la dura legge della politica, a cui non puoi sottrarti.

Del resto non credo che qualcuno vi abbia costretto a candidarvi. Se ritenete di non essere all’altezza del compito c’è sempre una via d’uscita …

Altrimenti lavorate, cercate soluzioni ed impegnatevi come alcuni di  coloro che vi hanno preceduti.

Ti posso assicurare che non erano tutti sporchi, brutti e cattivi come per anni avete voluto far credere.

Per quello che mi riguarda, come ho sempre detto, sono pronto a confrontarmi dovunque e con chiunque (ne capisca …) sul mio operato di assessore nei tre anni in cui ho avuto la responsabilità del settore perché è troppo facile sparare a zero sugli ultimi 10 anni di amministrazione. Se  siete onesti intellettualmente, come dite, cominciate a fare le dovute distinzioni!

Caro Sindaco, e nuovi amministratori,  benvenuti nel mondo reale dopo aver lasciato finalmente quello delle favole, che raccontavate quando amministravano gli altri…

Crispiano, lì 30/07/2018

Ex Assessore al bilancio

Dott. vito Paciulli

Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0