PIANO REGOLATORE: SINDACO, MA QUANTO CI COSTA?

Print Friendly, PDF & Email

Siamo costretti nuovamente a tornare sull’argomento in quanto, nonostante i tanti dubbi sulla procedura e sulle somme da spendere per il riavvio della procedura, il Sindaco ne parla sempre in maniera trionfalistica.

Questa vicenda è però molto delicata e va trattata non con la solita propaganda ma con dati di fatto che inchiodano questa Amministrazione.

Innanzitutto diciamo che la somma ad oggi impegnata per la ripresa della procedura, senza avere nulla di concreto in mano, è di  159.795,80 euro! Questa somma rinviene dalle determine del 2020 n.847 (euro 59.800), n.863 (euro 19.995,80),n.1025 (euro 10.000) e N.1141 (euro 70.000).

Questo dato già stride con il fatto che, l’Amministrazione Comunale, pagando 1/10 di questa somma avrebbe avuto il PUG elaborato dall’Ing. Pellegrini, già dotato di diversi pareri che andava semplicemente adeguato al PPTR.

Inoltre le determine dell’Ufficio Tecnico con cui si sono impegnate tali somme fanno riferimento alla delibera della Giunta Comunale n.57 del 29/04/2020 in cui c’è stato l’atto d’indirizzo per la redazione del DPP e del PUG con uno stanziamento di euro 60.000, importo abbondantemente superato!

Si rendono conto Amministratori e Dirigenti che stanno giocando col fuoco e che, anche se l’opposizione in Consiglio Comunale non sia incalzante sull’argomento non li mette al riparo da responsabilità, anche di natura contabile?

Con questo intervento noi, componenti della Lega di Crispiano, torniamo per la terza volta sull’argomento ma, nonostante le segnalazioni sulle tante cose che non vanno, l’Amministrazione sta procedendo senza tenerne conto.

Noi proseguiremo la nostra azione di controllo, non precludendoci nessuna azione che possa tutelare, anche economicamente, i cittadini di Crispiano perché siamo fermamente convinti della non opportunità di ricominciare la procedura dall’inizio, oltre che della dubbia legittimità di alcuni atti.

Ricordatevi che la precedente Amministrazione Ippolito non ha retto anche per le divergenze su questo argomento ….

Il Comitato cittadino

Share and Enjoy !

0Shares
0 0