1° MAGGIO FESTA DEL LAVORO – CRISPIANO ORE 9,30 IN VIA CADUTI SUL LAVORO IL SINDACO CON UNA RAPPRESENTANZA DEGLI ORGANIZZATORI DEPORRANNO UN MAZZO DI FIORI

Print Friendly, PDF & Email

E’ una giornata funestata dalle ennesime morti bianche: tre uomini morti mentre erano al lavoro. Una strage silenziosa che continua a colpire. Anche nel nostro territorio ieri si è consumata l’ennesima tragedia: un gruista morto in un incidente sul lavoro al porto di Taranto.

La tristezza e la rabbia si fondono per dire con forza che non si può morire di lavoro, di lavoro si vive!

Ai lavoratori deve essere garantita sicurezza e tutela. Oggi il mondo del lavoro, anche per effetto della pandemia, vive uno dei momenti più drammatici con le prospettive fosche che si vanno delineando. Questa giornata assume allora tutto il suo valore simbolico, di festa e di lotta, perché sia data piena attuazione all’art. 1 e 4 della nostra bella Costituzione.

Share and Enjoy !

0Shares
0 0