LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE A LEZIONE DI SICUREZZA NEI POSTI DI LAVORO

Print Friendly, PDF & Email

Ha preso il via a Crispiano il corso sulla sicurezza sui luoghi di lavoro per operatori della pubblica amministrazione organizzato dalla Scuola edile di Taranto in collaborazione con l’Enaip. Ad aprire i lavori con il saluto ai corsisti, provenienti da vari comuni della provincia, è stato il vice sindaco di Crispiano, Antonio Magazzino. «Il tema della sicurezza va promosso sempre più anche all’interno della società civile soprattutto in considerazione dei lutti nel mondo del lavoro. Ci deve essere una presa di coscienza più forte per evitare di mettere a rischio vite umane» ha affermato Magazzino. La parola è quindi passata a Nunzio Leone che è stato anche il primo relatore del corso: «La sicurezza è necessaria anche per garantire il benessere dei lavoratori. Crispiano inaugura un percorso virtuoso di formazione ed è tra l’altro avanti rispetto agli altri comuni grazie ad una delibera di giunta che deve essere di esempio. Qui, infatti, è stato individuato un unico datore di lavoro per tutti i comparti. Si tratta di Antonio Toscano, che è stato tra l’altro colui con cui si è discusso proprio la necessità di individuare una figura unica di riferimento nei comuni». Un’azione in linea con il Testo unico sulla sicurezza che, oltre a definire la figura del datore di lavoro nella pubblica amministrazione, pone in capo al vertice politico la funzione di allestire il sistema aziendale di prevenzione e protezione, di individuare i soggetti ed assicurare loro formazione sufficiente, adeguata e specifica. Il corso si tiene presso la sala consiliare del Comune ed è articolato in sei incontri di quattro ore ciascuno.

Fonte: Paola Guarnieri

Share and Enjoy !

0Shares
0 0