Festeggiamenti in onore di S. Francesco d’Assisi

Print Friendly, PDF & Email

Il 3 e 4 ottobre, come ogni anno, si rinnovano i festeggiamenti in onore di S. Francesco d’Assisi, organizzati dall’omonima congrega.
Il Triduo di preparazione sarà tenuto da Fra Antonio Salinaro o.f.m. dall’1 al 3 ottobre con la celebrazione della S. Messa, alle 9.30 e alle 18.30.
Domenica 3 ottobre, alle 11.15 Santa Messa con vestizione dei nuovi confratelli e consorelle; ore 12.00 Supplica alla Madonna di Pompei; alle 23.30 il Transito di S. Francesco.
Lunedì 4 ottobre, festa del Santo, Sante Messe ore 9.30-11.15; alle ore 17.00 Processione per le vie del paese: Chiesa, via XIV Novembre, via Giuseppe Verdi, via Regina Elena, via Scaletta, via Luigi Sturzo, via Regina Margherita, via della Valle, via Palermo, via Massafra, c.so Umberto, Via Roma, piazza S. Francesco.
Al rientro Celebrazione Eucaristica presieduta da S. Ecc. Mons. Benigno Papa, Arcivescovo Metropolita di Taranto, con la partecipazione dei parroci di Crispiano.
I canti delle celebrazioni liturgiche saranno eseguiti dal Gruppo Giovanile Parrocchiale.
Le manifestazioni civili comprendono, per sabato 2 ottobre ore 20.30, piazza S. Francesco, il Recital “Hai scelto me…” realizzato dal gruppo giovanissimi della parrocchia S. Martino di Martina Franca (regia Mariachiara Napolitano- Claudio Raguso); per la mattina di domenica 3 ottobre, la tradizionale “Fiera di Merci e Bestiame” (via Palermo); le vie di Crispiano saranno allietate dalle note della banda musicale “Città di Crispiano”, diretta dal M° prof. Francesco Bolognino e in serata, alle 20.30 concerto di Giosy Cento.
Lunedì 4 ottobre, presterà servizio l’orchestra di fiati “Apulia Città di Mottola” direttore e concertatore M° Antonio Zizzania.
Alle ore 22.00, in via Foggia, è previsto il grandioso spettacolo pirotecnico a cura della ditta “Europirotecnica di Rocco Cammarano” di Gasperina (Pz).
L’illuminazione sarà curata dalla ditta “Luminarie” di Mariano Lucio – Corigliano d’Otranto (Le).
Tra le manifestazioni collaterali alla festa, il 3 e 4 ottobre si svolgerà la 10^ edizione de “Le castagne di Lucia”, organizzata dall’Associazione Amici da Sempre, in via Roma; una simpatica iniziativa che viene offerta, con un contributo volontario, ai cittadini e forestieri invitati a gustare uno dei primi frutti d’autunno.
Il Comitato organizzatore ringrazia in particolare l’Arcivescovo Mons. Papa, l’Amministrazione Comunale di Crispiano, l’Arma dei Carabinieri, il Corpo di Polizia Municipale e la Protezione Civile, gli operatori commerciali e tutti i cittadini, i quali da quest’anno sono invitati a contribuire volontariamente e con generosità, presso il tavolo allestito all’ingresso della chiesa e della segreteria della confraternita.
Questi i componenti del comitato organizzatore: Fragnelli Pietro, Calabretta Clemente, Cervellera Giuseppe, Chiarelli Pietro, Clemente Martino, De Serio Pasquale, Forleo Vincenzo, Fragnelli Angelo, Lecce Cataldo, Stallo Angelo, Luccarelli Domenico, Martellotti Vitantonio, Massafra Angelo, Massafra Rosario, Palmisano Antonio, Piccoli Giuseppe, Pino Giuseppe, Semeraro Antonio, Simeone Antonio, Spagnulo Donato, Sportelli Vincenzo, Mancini Pietro, Palazzo Pasquale, Lacatena Francesco, Cappellari Michele, Angelini Salvatore, Pagnello Michele, Carone Alessandro.
Il parroco don Francesco Imperiale, nel porgere l’augurio di buon cammino e di una vita ricca di sante virtù, conclude il suo pensiero dicendo: “il cammino che si apre in questo nuovo anno pastorale, ci porti a sperimentare gli innumerevoli doni che Dio riversa nella nostra vita, mediante le virtù che fa crescere nei nostri cuori e nella consapevolezza che nulla piove dall’alto, ma tutto deve essere conquistato”.

Fonte: Michele Annese

Share and Enjoy !

0Shares
0 0