Un fotografo al centro della terra

Print Friendly, PDF & Email

Secondo appuntamento per gli Happy hour culturali al Carpe Diem Art Cafè di Crispiano, a cura dell’Associazione Adhara (Crispiano), del Centro Culturale della Valle d’Itria (Martina Franca) e della Libreria Amico Libro (Crispiano). Si riconferma la partner-ship di Carpe Diem Art Cafe, Le tentazioni di Piero e Gianni, AltreVisioni di Gianni Giacovelli.
Domenica 24 ottobre alle 18,30 Cataldo Zappulla e Deborah La Gioia, per l’associazione culturale Adhara, presenteranno Carlos Solito, il fotografo del sottosuolo.

Dalle Murge pugliesi alle grotte della Sardegna, dai monti Alburni in Campania, e molto più a nord, la vulcanica terra d’Islanda, spesso equipaggiato di bombola ad acetilene, corde e compagni di avventura, Solito mostrerà foto e testi delle sue numerose spedizioni fotografiche e speleologiche.

Il freelance Carlos Solito, trentenne di Grottaglie e da tempo residente tra il Salento e l’Irpinia, condurrà i presenti nell’affascinante mondo degli abissi carsici, ricorderà aneddoti e peculiarità delle sue numerose mete trasformate in reportage fotografici per le più importanti case editrici italiane: ha pubblicato, infatti, guide e libri per Rizzoli Rcs, White Star, National Geographic, Skira, Atlante, De Agostini, Domus, Giunti, Terre di Mezzo, Touring Club Italiano, Massa.

Appassionato di scrittura, Carlos Solito parlerà anche del suo ultimo libro ‘Il contrario del Sole’, edito da Versante Sud: racconti di pic-nic in grotta, riflessioni sulle consuetudini dei popoli incontrati, emozioni, storie di amicizie, racconti di viaggio.

Per informazioni 099 8110013. E-mail: associazioneadhara@hotmail.it

Fonte: Michele Di Cesare – Presidente Associazione Adhara