Gran Concerto di fine anno dell’Ensemble Severi al Teatro Comunale

Print Friendly, PDF & Email

Il gran concerto di fine anno dell’Ensemble Severi ha suggellato il percorso didattico-educativo realizzato nell’ambito dei Progetti PON Musica d’insieme per orchestra e coro, che ha coinvolto circa quaranta alunni della scuola media “Francesco Severi” di Crispiano.
Giunto al terzo anno di attività, il laboratorio musicale avviato nell’Istituto Severi e fortemente voluto dal Dirigente Scolastico Dott.ssa Anna Sturino, si avvale dell’affiatata collaborazione dei docenti Giorgio Lepore, Cosimo Conte e Giovanni Ventura (docente esterno) per la preparazione dell’ensemble strumentale e Gabriella Fumarola e Maria Rosaria Angelini per la preparazione dell’ensemble corale.
L’esecuzione pregevole del repertorio proposto e l’apprezzamento del pubblico numeroso che con entusiasmo ha applaudito la performance degli alunni musicisti, non lasciano dubbi sul valore educativo e formativo della pratica strumentale e vocale che nel laboratorio musicale avviato alla scuola media Severi trova espressione esemplare. Sul palco del Teatro Comunale, gli stessi docenti autori del progetto di Musica d’insieme, ancora una volta affianco ai giovani musicisti dell’Ensemble Severi per condividere un’esperienza bellissima in cui l’unica vera protagonista è stata la Musica.
Articolato in tre parti il programma del gran concerto di fine anno ha avuto inizio con un doveroso omaggio ai 150 anni dell’Unità d’Italia con l’esecuzione dell’Inno Nazionale. A seguire l’Ensemble Severi ha eseguito l’Inno Europeo, ovvero l’Inno alla Gioia dalla Nona Sinfonia di Ludvig van Beethoven, che canta gli ideali di fratellanza e di pace, e “Va, pensiero” dall’opera Nabucco di Giuseppe Verdi, il compositore che attraverso Cori di straordinaria bellezza, in epoca risorgimentale ha contribuito ad alimentare negli italiani sentimenti di amor patrio. La seconda parte ha visto protagonista l’ensemble strumentale (che per l’occasione si è avvalso della collaborazione della violinista Laura Mazzaraco), nella esecuzione del celebre Bolero di Maurice Ravel, The pink panther di Henry Mancini e della Tarantella Napoletana accompagnata da una suggestiva coreografia ideata da Concetta Vitale. Infine, orchestra e coro nuovamente insieme, con notevole padronanza esecutiva, hanno messo in luce le peculiari sfumature timbriche e melodiche degli “ever green” Summertime da Porgy and Bess di Georg Gershwin, What a wonderful world di Louis Armstrong, Over the rainbow tratto dal musical Il mago di Oz e Nel blu dipinto di blu di Domenico Modugno. Il concerto dell’Ensemble Severi è stato anche un omaggio che i docenti del progetto hanno voluto offrire a tre colleghe della scuola media le quali, in occasione del loro pensionamento hanno donato alla scuola uno strumento musicale.

Gabriella Fumarola

Fonte: Dora Clemente

Share and Enjoy !

0Shares
0 0