Piano del diritto allo studio

Print Friendly, PDF & Email

La regione Puglia con la deliberazione n. 1481del 24.07.2012 ha approvato il riparto per il diritto allo studio per l’anno 2012. Successivamente si è preso atto del D.L. 6 Luglio 2012 n. 95 art 16c.2 che riduce di € 700 milioni di euro le somme per l’anno 2012 con una conseguente riduzione che la Regione ha adottato del 28.54%. Le somme risicate pervenute dalla Regione al comune di Crispiano, così come disposto da quest’ultimo, saranno destinate per rimborsare le spese di viaggio per gli studenti (residenti a Crispiano) che frequentano scuole superiori al di fuori del nostro territorio e che siano in possesso di un’attestazione ISEE, in corso di validità, non superiore a Euro 10.632,94 riferita ai redditi conseguiti nel 2011. Il modulo per la domanda può essere ritirato presso l’Ufficio Protocollo del Comune di Crispiano, in P.zza Madonna della Neve, n°3. Oppure può essere scaricato sul sito www.comune.crispiano.ta.it. La data di scadenza del bando è il 17 Aprile 2013. “Penso che in periodi di crisi come quello che stiamo vivendo, in cui dal livello centrale si dimezzano gli stanziamenti alle regioni destinati alla pubblica istruzione e alle attività sociali,l’iniziativa per i rimborsi viaggio ci faccia capire come le famiglie e i sacrifici che queste compiono per consentire l’istruzione ai propri figli, sia al centro dell’attenzione comunale” afferma l’assessore alla Pubblica istruzione dott. ssa Chiara Lodeserto.

Fonte: Chiara Lodeserto