Premio Bruno Lauzi

Print Friendly, PDF & Email

Si è svolta a breve la VII edizione del premio Bruno Lauzi, ideato da Roberto Gianani, scrittore e giornalista, e che è un omaggio alla musica d’autore, dedicato ai giovani cantautori e alle loro canzoni inedite. Dopo attente selezioni, tra più di 200 giovani artisti, anche tramite il contest, la giuria presieduta da Giordano Sangiorgi coordinatore del Mei e presidente Audiocoop e composta da Carlo Marrale, Franco Fasano, dal produttore discografico Alberto Zeppieri, dai giornalisti Annamaria Boniello e Peppe Iannicelli e dal musicologo Michele Mantovani, ha selezionato i 6 finalisti che il 28 agosto 2014 si sono esibiti sul palco dell’Auditorium Paradiso.
Il Premio per il miglior testo per la canzone: “Indescrivibile” è spettato al crispianese Davide Berardi che ha poi interpretato, in modo superlativo, il brano di Lauzi “Ritornerai”.
La serata si è conclusa con l’abbraccio di tutti gli artisti che insieme hanno cantato il celebre Brano di Lauzi “La Tartaruga” coinvolgendo l’intera platea e raccontando la grandezza del cantautore ligure.
Davide Berardi sarà ora impegnato in un progetto “oltreoceano” che lo terrà lontano per un po’: l’ormai famoso spettacolo “io provo a volare”, messo in scena con il fratello Gianfranco Berardi per la regia di Gabriella Casolari, sarà infatti eseguito in diverse parti dell’Argentina.
Non ci resta che augurargli tutto il meglio che riesca a cogliere.
Per info circa la tournee: www.davideberardi.it

Fonte: Natasha LACATENA