Santa Scorese vittima di femminicidio

Print Friendly, PDF & Email

L’Associazione culturale “ Qui e Ora Due Occhi Belli Crispius” ha partecipato alla giornata internazionale contro la violenza sulle donne che si è svolta a Roma, presso la Biblioteca “ Nilde Jotti” della Camera dei Deputati. Un evento particolare di grande rilievo nazionale, organizzato dall’On. Gianpaolo Cassese, che, alla presenza dei familiari di Santa Scorese, vittima di femminicidio, ha condotto il dibattito a cui hanno partecipato diverse figure istituzionali. La serata ha avuto inizio con la narrazione teatrale della tragica vicenda di Santa Scorese, magistralmente interpretata dal regista Alfredo Traversa, in veste di attore protagonista, che ha coinvolto tutti i presenti per un pathos emotivo raramente manifestato.(vedi foto) Al dibattito sono intervenuti la Senatrice Cinzia Leone Comm. Parlamentare d’inchiesta sul femminicidio; Avv. Maria Tamma del centro Antiviolenza “Artemisia”; la Senatrice Danila De Lucia della Commissione Parlamentare sul Femminicidio; Avv. Paola Balducci Prof. Universitaria (già componente CSM) e Rosamaria Scorese sorella di Santa. L’Onorevole Gianpaolo Cassese, prima della conclusione della manifestazione, ha dato la parola al pubblico consentendo all’Associazione “Qui e Ora” di fornire una testimonianza per scongiurare il triste fenomeno del femminicidio.

La Regione Puglia ha dedicato una strada di Bari a “Santa Scorese vittima di femminicidio”. (vedi foto).Santa Scorese è stata dichiarata Serva di Dio: in Vaticano è in corso una “Causa di Beatificazione”.

Informiamo i nostri affezionati lettori che si potrà assistere alla  rappresentazione : Santa delle Perseguitate” interpretata da Alfredo Traversa il 29 novembre alle ore 19,00 presso la sala Consiliare di Grottaglie. Ingresso libero. Vi aspettiamo.

Ass. culturale “ Qui e Ora Due Occhi Belli Crispius” – Francesco Santoro