25 novembre, gratis visite ginecologiche per donne vittime di violenza Il contributo di Lilt Taranto e Alzàia alla Giornata Internazionale

Print Friendly, PDF & Email

La prevenzione della salute femminile come azione di tutela nellaGiornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne. È questo l’atto concreto disposto per la giornata simbolo del 25 novembredall’AssociazioneProvinciale della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori e dall’Associazione Alzàiadi Taranto. Con un’iniziativa congiunta,denominata “In dono la prevenzione”, le due associazioniOnlus offriranno adieci donneseguite daAlzàia altrettante visite ginecologiche gratuite. Tra le forme indirette di maltrattamento nei confronti delle donne, infatti, è abbastanza diffusa l’impossibilità di sottoporsi a visite mediche per il controllo della propria salute psico-fisica, a causa delle vessazioni di tipo psicologico ed economico inflitte dal maltrattante.Alzàia Onlusopera la sua attività dal 2007,al fine di contrastare ogni forma di maltrattamento di genere (attività legate al cambiamento culturale, alla sensibilizzazione e alla prevenzione del fenomeno) e nel supporto a donne vittime di violenza sui territori di Taranto, Manduria e Grottaglie.Le visite ginecologiche saranno tenute da un ginecologoin una struttura sanitaria convenzionata con la Lilt di Taranto, che metterà in campo la propria pluriennaleesperienza nell’ambito della prevenzione e della diagnosi precoce.

Share and Enjoy !

0Shares
0 0