Vice Sindaco Antonio Magazzino – PUG

Print Friendly, PDF & Email

Il vicesindaco del Comune di Crispiano dott. Antonio Magazzino con un comunicato stampa ha fatto sapere che per il Documento Programmatico Preliminare contenente gli obiettivi ed i criteri di impostazione del P.U.G., è statpo fatto un altro importante passo avanti.
“Infatti – egli dice – il 31 luglio scorso la Giunta Comunale ha approvato la delibera di incarico ai Tecnici specialisti per attività propedeutica alla redazione del Piano Urbanistico Generale; atto reso possibile anche dalla disponibilità finanziaria prevista per l – anno in corso dal bilancio comunale. L – integrazione dei Tecnici specialisti all – incarico già dato nel 2005 ai Tecnici per la redazione del Piano, è stata prevista nelle linee guida redatte dalla Regione Puglia nel Documento Regionale di Assetto Generale (DRAG) sugli indirizzi, criteri e orientamenti per la formazione dei P.U.G., dove prioritariamente alla sua redazione , deve essere costruito il così detto sistema delle conoscenze con studi del territorio nei seguenti settori aspetti geologici, idrogeologici e geomorfologici; aspetti legati alla idrologia ed alle sistemazioni idrauliche; le risorse naturali; le componenti botanico vegetazionali; analisi socio economica della realtà comunale”.
“Negli incontri avuti dagli Amministratori Comunali con l – Assessore Regionale all – Urbanistica – prosegue Magazzino – è stata ribadita,da parte di quest – ultima, la necessità di redigere gli studi specialistici per creare il necessario bagaglio di conoscenze, attente agli aspetti quantitativi dei fenomeni, oltre a quelli qualitativi ed in grado di disaggregare ed esplicitare gli elementi ed i sistemi costitutivi della complessità del territorio crispianese. Inoltre, con la collaborazione dei tecnici componenti la Commissione Edilizia è stato predisposto il nuovo Regolamento Edilizio, tenendo presente gli aggiornamenti normativi e tecnici del settore. Con la futura approvazione in Consiglio Comunale, a seguito dell – esame della Commissione, finalmente questo nuovo documento dopo trent – anni sostituirà l – attuale, legato al Piano di Fabbricazione vigente”.
“Così come è stato fatto finora – conclude l’esponente Ds – ci sarà un successivo confronto con l – Assessorato Regionale circa la proposta del redigendo P.U.G.; poi l – approvazione in Giunta ; l – Assemblea Pubblica ; l – esame della Commissione Consiliare e infine l – adozione del Piano Urbanistico Generale in Consiglio Comunale. L – obiettivo dell – Amministrazione Comunale è di dotare il nostro comune del Piano Urbanistico entro la scadenza del mandato amministrativo di maggio 2008”.

Fonte: Michele Annese