Crispiano, solidarietà per i terremotati

Print Friendly, PDF & Email

Le drammatiche vicende del terremoto dello scorso 24 agosto che ha colpito le regioni del Centro Italia, seminando morte sofferenza, non trovano Crispiano indifferente a tanto dolore. E una delle iniziative più importanti, come segno di vicinanza alle popolazioni colpite dal sisma, è la serata di solidarietà organizzata dalla Compagnia del Velario e dalla Pro Loco di Crispiano, con il Patrocinio dell’Amministrazione comunale e con la collaborazione dell’emittente Bluradio. Si terrà martedì 6 settembre p.v., presso il piazzale della Scuola “Giovanni XXIII” a Crispiano, a partire dalle ore 20, con la rappresentazione della commedia italo-dialettale “Nu pajiése revutète pe na statue scijanzète”, curata dalla Compagnia del Velario. E a seguire, pasta per tutti, con “Un’amatriciana per Amatrice”, l’iniziativa della UNPLI a cui ha aderito anche la Pro Loco locale. Il ricavato della serata sarà interamente devoluto in favore delle popolazioni terremotate, tramite canali istituzionalmente riconosciuti. Sarà possibile acquistare il ticket direttamente la sera del 6, oppure in prevendita a Crispiano presso la sede della Pro Loco (c.so V. Emanuele, 143) o il Patronato Acli (c.so V. Emanuele, 62).

Fonte: Compagnia del Velario