I edizione Concorso Portfolio Puglia

Print Friendly, PDF & Email

Fotoamatori che raccontano storie, che sfruttano il proprio tempo libero per fotografare la magia di un uovo di colombo che si schiude, per narrare con la luce il simpatico viaggio di un libro liberato con il ‘bookcrossing’. Fotoamatori che raccolgono in un portfolio di dieci, massimo venti scatti fotografici il disagio economico di Taranto, le tristi vicende legate all’inquinamento nella città del Mar Piccolo o che, invece, inventano favole fotografiche con protagonisti un baco di farfalla o alcune rondini, allestiscono un vero set fotografico in casa per raccontare in maniera artistica la difficoltà di essere madre, moglie e insegnante o per documentare in forma di reportage la fatica della raccolta delle olive.
Sarà gara vera sabato 28 novembre a Statte in Biblioteca civica. Dalle 9 di mattina e per tutto il giorno, tre lettori-giurati, Raimondo Musolino, fondatore e presidente del Circolo fotografico ‘Il Castello’ di Taranto, Daniela Sidari, docente all’Università Mediterranea di Reggio Calabria e docente DAC-FIAF (la Federazione italiana delle associazioni fotografiche) e Marina Giannotti, docente e fotografa, leggeranno, commenteranno e giudicheranno gli oltre quindici portfoli in concorso provenienti da quattro province del sud Italia. Fatti di cronaca, storie vere o guizzi di fantasia e dell’ingegno sono alla base dei portfoli in concorso, dodici dei quali opere prime realizzate dai neofiti del Circolo fotografico ‘Controluce’ di Statte, organizzatore di tutti gli eventi della prima edizione di ‘Novembre: piovono foto!’.
La manifestazione, patrocinata dal Comune di Statte avrà il suo culmine con la premiazione prevista per le ore 18, sempre nella stessa Biblioteca stattese, all’angolo tra Via Castello e Via Bengasi. Cento euro più alcuni gadgets fotografici al primo classificato del Concorso ‘Portfolio Puglia’, cinquanta euro più gadgets fotografici ai due secondi posti ex aequo. L’artista stattese Mimino Miccoli regalerà i suoi ‘Mammocci’, vere opere d’arti fatte con parti riciclate di micro-archeologia industriale, ai tre lettori-giurati.
Durante la cerimonia conclusiva, che sarà presenziata dall’assessora comunale alla Cultura, professoressa Gabriela De Pace e dal delegato provinciale FIAF, Gianroberto Bovenga, saranno salutati anche tutti i partecipanti della Terza edizione del Concorso Calendario ufficiale del Comune di Statte per l’anno 2010 (organizzato insieme con il CEA-Statte), e in particolare gli autori delle sette foto vincitrici: Letizia Secondo, Francesco Giusto, Mariangela Di Geronimo, Martino Marzella, Giovanna Soldatini (premiata con due scatti) e Felice Russo.
L’ultima premiazione riguarderà la consegna degli attestati di partecipazione ai ventiquattro partecipanti al Workshop dedicato al ritratto fotografico, tenuto di recente dal fotografo Alfredo De Lucreziis di Crispiano, e dei book fotografici alle modelle e ai modelli che hanno prestato la loro immagine per il Circolo Controluce-Statte, in particolare a Nunziana Rodio di Statte ed a Mirko Pugliese di Crispiano.

Fonte: Cataldo Zappulla

Share and Enjoy !

0Shares
0 0