ALLERTA METEO ARANCIONE – SCUOLE CHIUSE A CRISPIANO

Print Friendly, PDF & Email

http://www.comune.crispiano.ta.it/images/doc01513520191111151621.pdf

Dal sito del Comune di Crispiano Ordinanza Sindacale N°112/2019

Ordinanza n. 112/2019
IL SINDACO Autorità Locale di Protezione Civile
Premesso: – Che in data 11/11 /2019 è stato diramato messaggio di allerta “arancione” dalla Protezione Civile della Regione Puglia, prot. n. A00326_11719, fase operativa “ATTENZIONE”, con il quale venivano segnalate dalle ore 20,00 dell’11 /11 /2019 e per le successive 24 ore “Precipitazioni diffuse e persistenti, a prevalente carattere di rovescio o temporale, sul settore tarantino della Puglia, con quantitativi cumulati da elevati a molto elevati, diffuse e persistenti, a prevalente carattere di rovescio o temporale, sul resto della Puglia (…omissis). I fenomeni saranno accompagnati da frequente attività elettrica”, Che nello stesso giorno, sul sito ufficiale dell’Aeronautica Militare pubblicato alle ore 12 ,00, si legge: “Tempo previsto per domani martedì 12/11/2019: SUD E SICILIA — Al mattino molte nubi al sud con precipitazioni intense, anche a carattere temporalesco specie su aree ioniche e coste tirreniche. Attesi fenomeni di eccezionale gravità su Calabria, Basilicata e Puglia. Dal pomeriggio riduzione dei fenomeni e diradamento della copertura nuvolosa su versante adriatico e Basilicata orientale, mentre altrove persisteranno rovesci e temporali”. Che tali circostanze che potrebbero arrecare gravi disagi e pericolo alla circolazione pedonale e veicolare; – Considerato che, al fine di tutelare la sicurezza delle persone, appare opportuno adottare, prudenzialmente, il presente provvedimento prevedendo, per la giornata di martedì 12 novembre 2019, la chiusura delle scuole presenti sull’intero territorio del Comune di Crispiano, nonché, per le stesse motivazioni, la chiusura del cimitero comunale e la sospensione del mercato settimanale; Considerato che è stato attivato il COC e che occorre tenere in allerta la struttura comunale di Protezione Civile; – Visto il Piano Comunale di Protezione Civile adottato con delibera n. 20 del 05/04/2013; – Visto il D. Lgs. n. 1 del 2/1/2018; – Visto l’art. 54 del d. Lgs. 267 del 18 agosto 2000:
ORDINA
A causa delle avverse condizioni meteo che potrebbero pregiudicare la sicurezza della circolazione veicolare e pedonale previste per la giornata di martedì 12 novembre 2019: • Tutte le scuole di ogni ordine e grado presenti sul territorio del Comune di Crispiano saranno chiuse per l’intera giornata, con riserva di adottare ulteriori provvedimenti laddove necessario. I dirigenti ed i responsabili delle scuole presenti sul territorio, a cura del Servizio Affari Generali, saranno avvertiti della presente ordinanza ed adotteranno i provvedimenti di rispettiva competenza; • Il cimitero comunale rimarrà chiuso al pubblico fatta eccezione per le eventuali tumulazioni; • E’ sospeso lo svolgimento del mercato settimanale; • Il Comando di Polizia Locale e l’Ufficio Tecnico Manutentivo seguiranno l’evolversi della situazione meteorologica aggiornando sulla stessa lo scrivente ed i Comitato Operativo Comunale; • L’Ufficio Tecnico Comunale, ove necessario, si adopererà per individuare i soggetti presenti sul territorio e dotati di mezzi adeguati al fine di sgomberare e rendere percorribili le strade pubbliche in caso di intasamenti e di accumuli di materiale trasportato dalle piogge, allertare la società Crispiano Servizi Locali per assicurare la disponibilità di personale necessario a fronteggiare 1′ emergenza; • L’Ufficio Commercio, di concerto con la Polizia Locale, si adopererà per rendere noto agli operatori del mercato settimanale il dispositivo della presente ordinanza; • Trasmettere la presente ordinanza al Comando di Polizia Locale ed alla locale Stazione dei Carabinieri di Crispiano perché si adoperino per il rispetto della stessa,; • Di inviare inoltre il presente provvedimento al Servizio Affari Generali, all’Ufficio Tecnico e Manutentivo ed all’Ufficio Commercio del Comune di Crispiano per le rispettive competenze; • Di inviarla infine al Prefetto di Taranto, al Presidente della Regione Puglia nonché alle segreterie delle scuole presenti sul territorio.
• Dalla Residenza Municipale, 11 novembre