CRISPIANO, PER I GIOVANI DI AN IL PAESE E’ INVASO DAI RIFIUTI

Print Friendly, PDF & Email

CRISPIANO – Cassonetti stracolmi di spazzatura. E – l – indecoroso spettacolo che da qualche tempo offre Crispiano. A denunciarlo è Giuseppe Delfino, dirigente regionale di Azione Giovani, che lamenta così – l – assentesmo dell – attuale amministrazione Laddomada – . Delfino sostiene che nonostante sia passato più di un anno da un – esagerato aumento delle tasse – , tra cui anche la Tarsu, non si è visto nessuno dei miglioramenti nei servizi per la cittadina che era stato promesso. Eppure questa – amministrazione di centro – sinistra dall – aumento facile – si è insediata da ben quattro anni. Una situazione, quella dei cassonetti pieni di rifiuti, che desta preoccupazione nel dirigente di Ag, il quale teme l – avvicinarsi dell – estate. Con le alte temperature, infatti, il processo di decomposizione dei rifiuti avrebbe una brusca accelerazione, determinando un moltiplicarsi dei cattivi odori e una maggiore possibilità di epidemie. Delfino poi incalza: – Disservizio grave , quello che si sta verificando, specie quando a subire l – idifferenza degli amministratori sono le zone centralissime del paese – , ovvero proprio quelle che – dovebbero ospitare cittadini di altri luoghi – . Un – incuria del territorio che, secondo Delfino, Crispiano non può permettersi, a causa di una – precaria situazione economica – delle attività commerciali, determinata anche da un – errata politica di sviluppo del territorio. Una stuazione cui gli abitanti della cittadina delle cento masserie non restano indifferenti, poichè continuamente denunciano ai dirigenti di Ag le problematiche legate – alle scelte politiche degli amministratori – . Da qui l – impegno dei giovani di destra per la tutela dei cittadini e il farsi – voce – delle loro esigenze, fornendo anche delle risposte. Il tutto senza mai dimenticare che la scadenza elettorale è oramai vicina.

Fonte: Paola Guarnieri