DUE GRANDI UOMINI DEI QUALI AVEVAMO BISOGNO

Print Friendly, PDF & Email

La Santa Sede ha diffuso il testo della telefonata che Papa Francesco ha fatto all’appena rieletto presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano. Eccolo: “Ho chiamato, signor presidente, per ringraziarla per il suo esempio. Lei è stato un esempio per me. Con il suo comportamento lei ha reso vivo il principio fondamentale della convivenza: che l’unità è superiore al conflitto. Sono commosso della sua decisione”. Parole semplici e intense, che danno la misura della statura morale di un grande pontefice, già amatissimo dentro e fuori la Chiesa, e di un grande presidente della Repubblica, distante dalla concezione cattolica dell’esistenza ma pur sempre difensore e garante delle prerogative dello Stato e di tutti i suoi membri. Due grandi uomini dei quali avevamo bisogno.

don Michele Colucci – parrocchia Santa Maria della Neve – Crispiano

Fonte: don Michele Colucci