I ”SILENTI ENASARCO” ENTRANO IN FEDERCONTRIBUENTI

Print Friendly, PDF & Email

Il nostro concittadino Cosimo Lucaselli, che si dice soddisfatto per questo prestigioso incarico, entra a far parte del Dipartimento Enasarco di Federcontribuenti; lo  rende noto un comunicato stampa nazionale, della stessa Federcontribuenti– Con l’ingresso nel Dipartimento Enasarco di Federcontribuenti, di Cosimo Lucaselli, parte interessata, e avendo funzioni di Rapporti con il Parlamento, i Silenti Enasarco avranno da oggi voce nelle istituzioni Parlamentari”. Lo rende noto Stefano Ticozzelli, Responsabile per Federcontribuenti del Dipartimento Enasarco che ha intrapreso nei mesi scorsi una dura lotta contro l’ente di gestione previdenziale. ”Cosimo Lucaselli – scrive Ticozzelli – da anni lotta per la discriminazione perpetrata ai danni dei Silenti Enasarco; una anomalia tutta italiana; lavoratori che hanno versato contributi integrativi obbligatori, e che non possono cumulare per la sovrapponibilità di periodi con la contribuzione INPS”. Cosimo Lucaselli con la collaborazione del Direttore del Dipartimento Enasarco Stefano Ticozzelli, precisa Federcontribuenti ”hanno avviato una serie di incontri istituzionali, cosa mai accaduta sino ad oggi, per dare sbocco ad una soluzione positiva per i contributi Silenti Enasarco; visto che non c’è stato mai un interesse concreto da parte dei sindacati di categoria, e della stessa Enasarco, per risolvere il problema doveroso dei Silenti; anche se questi ultimi hanno contribuito sostanzialmente alla vita dei sindacati e alla stessa Enasarco; e questo è il ripago che c’è stato. È arrivato – conclude l’associazione dei consumatori e contribuenti italiani –  il momento di dire basta”.

Michele Annese